Kamishibai - Excenex

kamishibaiI bambini della scuola di Excenex hanno sperimentato il kamishibai nel mese di novembre. Inizialmente un’insegnante ha proposto loro una storia in kamishibai presa in prestito dalla biblioteca regionale. Dopo averla presentata è stata drammatizzata ed elaborata in vari modi. Poiché le attività sono state seguite con molto interesse da parte dei  bambini, si è deciso di lasciare loro stessi liberi ripresentare la storia alla classe. Dato l’entusiasmo , è’ nata così l’idea di proporla ai genitori durante lo spettacolo di Natale insieme a tre storie raccontate sempre dai bambini con la metodologia della “Boîte à histoire”.

Il concorso ha costituito per noi l’occasione per sviluppare l’utilizzo dello strumento  Kamishibai motivando ulteriormente i bambini.

Per costruire una storia in kamishibai significativa per la nostra scuola, abbiamo deciso di reperire una seconda leggenda, dopo quella di Cornetta, tra quelle legate alla tradizione locale. Dopo aver sollecitato i nonni a ricercare in memoria les contes d’antan, la nonna di un bambino di quattro anni, ce ne ha proposte tre. “Philippe e Obèissan”, “Bénoit” e “Le z-ou de Mitchou”.

Scarica il PDF

Questo sito potrebbe utilizzare cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, implicitamente, si accettano i cookies.